Libri da leggere per conoscere lo yoga

Libri da leggere per conoscere lo yoga

“Nello Yoga c’è una cosa che dovete ricordare: la parte più debole è la sorgente dell’azione.”
B.K.S. Iyengar

Dalla mia biblioteca di casa, parole e immagini sullo yoga dentro a libri che mi porto dietro da tempo, nello zaino, nel cuore e sul divano

Leggere di yoga: per iniziare

L'albero dello yoga

L’albero dello yoga

B.K.S. Iyengar

“L’albero dello yoga” del maestro B.K.S. Iyengar non è un dizionario di asana e pranayama, ma una narrazione molto semplice e allo stesso tempo completa della filosofia yoga. Racconta il percorso di questa disciplina come se fosse un albero, e ogni tappa del viaggio interiore diventa radici, tronco, foglie, rami, linfa, corteccia, fiore e frutto, ciascun elemento corrispondente a un livello della pratica.

Lo yoga come un albero: questo è ciò che rende speciale questo libro, che è il primo sullo yoga che comprai tantissimi anni fa, e che da allora consiglio a chi vuole cominciare a conoscere questa disciplina.

Un libro da leggere e rileggere, da tenere sul comodino e riprendere in mano, ogni tanto.


Il cuore dello yoga

Il cuore dello yoga

T.K.V. Desikachar

A questo libro sono particolarmente affezionata, perché è stato il primo tra tutti quelli letti sullo yoga.

Desikachar era il figlio di Sri Tirumalai Krishnamacharya, uno dei più grandi yogi dell’epoca moderna e maestro di B.K.S. Iyengar.

Il cuore dello yoga è vero e proprio compendio, un programma che -passo dopo passo- avvicina il lettore allo yoga e alla sua comprensione. L’autore spiega posizioni, respirazione, meditazione, filosofia, il tutto facendosi erede del padre e dei suo insegnamenti.


Leggere di yoga: per capire meglio cos’è lo yoga e
il metodo di Iyengar

Vita nello yoga

Vita nello yoga

B.K.S. Iyengar

Sì, sono ripetitiva, ma anche questo testo del maestro B.K.S. Iyengar è una pietra miliare per chi vuole avvicinarsi, e dedicarsi, a questa disciplina.

In questo libro il maestro B.K.S. Iyengar spiega come la stretta interconnessione tra corpo fisico, corpo mentale e corpo spirituale siano alla base dello yoga e di come questa possa trasformare le nostre vite, aiutandoci a vivere in armonia.


Lo yoga nella vitaLo yoga nella vita

Donna Farhi

“Non importa chi siate o crediate di essere, o a che punto vi troviate nel presente: chiunque abbia l’intenzione di andare al di là di pensieri e comportamenti limitanti troverà la libertà con questa pratica.”

Il libro di Donna Farhi è un classico per tutti coloro che vogliono approcciarsi, e conoscere, questa disciplina.

La Farhi, tra le più importante insegnanti di yoga a livello internazionale, diffonde un modello di pratica che promuove l’autocoscienza e l’autoriflessione attraverso la comprensione e la cura del proprio sistema interno di riferimento.


Il silenzio è cosa viva

Il silenzio è cosa viva

Chandra Livia Candiani

Di lei vi avevo già parlato per quel meraviglioso libro che è Questo immenso non sapere, dove l’autrice ci accompagna all’esercizio del non sapere e della meraviglia. Il silenzio è cosa viva è ancora poesia (come tutti i libri di Chandra) ma anche saggio profondo sul meditare, tutto dedicato al silenzio.

Silenzio che in questo libro, che -come altri di cui vi parlo- porterei sempre con me, è capace di parlarci moltissimo, grazie all’esperienza e alle parole dell’autrice. Un silenzio necessario, che dobbiamo imparare a conoscere, farci i conti e renderlo indispensabile nelle nostre vite.

Un invito alla meditazione che si fa quotidiana, fatta di cose semplici e, anche per questo, capace di renderci consapevoli.


Leggere di yoga: altri libri che mi piacciono

Tra terra e cielo. Risvegliare la colonna vertebrale con la pratica yoga

Tra terra e cielo. Risvegliare la colonna vertebrale con la pratica yoga

Vanda Scaravelli

Questo l’ho letto in inglese (Awakening the Spine: Yoga for Health, Vitality and Energy, ma esiste la versione tradotta) ed è uno di questi testi che non si può non avere nella propria libreria.

Vanda Scaravelli è stata una pioniera dello yoga in occidente: per lei l’ascolto del corpo era tutto (e su questo è stata per me una maestra, quante volte vi ho parlato di ascolto!) e il suo innovativo approccio allo yoga, basato sul lavoro sulla respirazione e sull’allineamento della colonna vertebrale, è a oggi un mantra per chi insegna, e pratica, questa disciplina.


IL LABORATORIO PSICOFISICO: La pratica yoga e il problema mente-corpo

Il laboratorio psicofisico. La pratica yoga e il problema mente-corpo

Ohad Nachtomy, Eyal Shifroni

Scritto da Ohad Nachtomy e Eyal Shifroni, è uno strumento di indagine per esplorare le relazioni tra mente e corpo attraverso la pratica dello yoga. Diviso in quattro capitoli, riesce a darci una panoramica completa, pratica e teorica, per conoscere e sviluppare la nostra natura umana come unità psicofisica.

Si parla di “laboratorio psicofisico”, ovvero su come potenziare le relazioni tra gli aspetti mentali e fisici dell’essere umano attraverso la pratica dello yoga. Poi la riflessione sullo yoga come facilitatore del reciproco sviluppo delle nostre capacità mentali e fisiche, con un’analisi filosofica e storica del dilemma mente-corpo, che ne esplora l’origine, lo sviluppo e ne propone una possibile risoluzione. Il libro si chiude tante sequenze di pratica suggerite dagli autori, per aiutarci a raggiungere fiducia, equilibrio e ottimismo.


Leggere di yoga: ultimi piccoli consigli per imparare la tecnica

I titoli nella mia biblioteca sono tantissimi, senza pretesa di esaustività ve ne lascio altri, e se avete curiosità o domande scrivetemi :)

  • Teoria e pratica dello yoga, B.K.S. Iyengar
  • Teoria e pratica del pranayama, B.K.S. Iyengar
  • Yoga spiegato, Mira Mehta, Krishna S. Arjunwadkar
  • Il grande libro del respiro, Donna Farhi

Ultimi articoli

Esplora, la mia newsletter 💌

Una volta al mese ti racconto di yoga, viaggi, naturopatia e cose che mi piacciono:
riceverai subito un regalo di benvenuto, una video pratica online da fare dove e quando vuoi.